venerdì 23 novembre 2007

Madameweb ovvero la prof di Pordenone

Si chiama Anna Ciriani. Professione insegnante. Attrice (!) per vocazione. Madameweb gira nuda per le strade, in metropolitana e sull'autobus, si intrattiene con i visitatori di una fiera dell'eros. E' stata sospesa dal preside della scuola media dove lavora(va).

Io non vorrei che i miei figli avessero un tale insegnante. Cosa potrebbero imparare da lei? Che una vita ricca di dissolutezza è migliore di una vita ricca di principi? Meglio un viaggio nella dissolutezza che un cammino nei piaceri della vita quotidiana? Meglio lo stordimento o la consapevolezza?

3 commenti:

storie di tamarri ha detto...

oh gesù quante storie. evviva la libertà.

Anonimo ha detto...

Se volete vedere Madameweb senza veli accedi a questa sezione.
http://ffeverything.forumfree.net/?f=4397519

Anonimo ha detto...

beh vogliamo cultura e corriamo dietro alle Anna Ciriani cosa
può insegnare? non di certo la bellezza del pianeta visto che lo ritiene col suo comportamento una cosa sporca infatti dice di fare l' insegnante di giorno ma di notte cosa è? Vederla mi piace ma ritengo non sia idonea ai ragazzi delle medie non può insegnare la sincerità è una bigotta culturare