domenica 25 novembre 2007

Vogliamo il Dalai Lama in Parlamento

Sua Santità Tenzin Gyatzo, XIV Dalai Lama, simbolo vivente di pace interiore, compassione e amorevole gentilezza sarà a Milano dal 7 al 9 dicembre. Titolo del ciclo di insegnamenti è "LA VIA DELLA PACE INTERIORE".

Benedetto Della Vedova, presidente dei Riformatori Liberali e parlamentare di Forza Italia ha promosso l'iniziativa affinchè «il Dalai Lama [parli] davanti all’Assemblea della Camera dei Deputati, nell’Aula di Montecitorio, quando a metà dicembre sarà in visita in Italia».

Questione di rispetto per Sua Santità, per il Simbolo UNIVERSALE della Pace. Se non fosse che la Cina comunista si oppone a causa della questione Tibet. Stati Uniti, Canada e Germania hanno confermato la loro vicinanza al Dalai Lama e subito le minacce di Pechino. L'Italia, che è sostanzialmente un popolo governato da cagasotto (oltre a tutto il resto del male che possiamo pensare), nonostante una lettera firmata da 165 deputati indirizzata al presidente della Camera, Fausto Bertinotti, si rifiuta di ricevere Sua Santità nelle forme dovute.

VOGLIAMO CHE SUA SANTITA' PARLI IN PARLAMENTO!
VOGLIAMO CHE IL PARLAMENTO RIUNISCA LE CAMERE!
VOGLIAMO CHE IL SUO DISCORSO SIA SEGUTO IN DIRETTA A RETI UNIFICATE!

Firma e diffondi la petizione!
Copia questo codice:


4 commenti:

Anonimo ha detto...

aggiunto il link al mio post
(FulviaLeopardi)

Utopia ha detto...

grazie

camelot destra ideale ha detto...

Pienamente d'accordo, ne scrivo appena posso.
Benvenuto/a sull'aggregatore a favore del Partito della Libertà.
ciao ;)

Anonimo ha detto...

Anch'io farò un post con questa campagna. Saluti

www.statominimo.splinder.com