lunedì 19 novembre 2007

Nasce il partito del popolo delle libertà

Semplicemente perfetto. Nasce il partito del popolo delle libertà.
1. Casini e Fini, volete fregarmi e prendere voi la leadership? Beh, attaccatevi al tram. Qui l'unico leader sono io ed il popolo mi acclama.
2. Chi è contro di me non va da nessuno parte. Capito, Gianfranco e Pierferdinando?

Una mossa che non ci aspettavamo, di quelle che fanno notizia e scrivono la storia. Un grande partito, diverso da Forza Italia, che si allontana dai «parrucconi della politica» per aprirsi al popolo ed avere nuovi - davvero nuovi - dirigenti. Gli scontenti del partito azienda, del democristiano Fini, del democristiano Casini, del solo-rumore di Bossi avranno una possibilità: entrare in gioco.

Il tutto si collega all'imbarazzo del popolo del centrodestra per una mossa del presunto delfino: "Gianfranco Fini ha divorziato da sua moglie da circa due settimane, la sua nuova compagna [Elisabetta Tulliani] è incinta da otto mesi circa. Quindi mentre Gianfranco organizzava il Family day, lei faceva il test di gravidanza. Già è stato deciso il nome della figlia, si chiamerà IPOCRISIA!!! " (Maurizio Crozza)

2 commenti:

Fulvia ha detto...

(ot)
se quando passi da me metti il link nel testo del commento akismet pensa che sia spam
il link + già presente quando posti nella firma, che bisogno c'è di metterlo pure in calce al commento?
(FulviaLeopardi)

storie di tamarri ha detto...

mossa scoppiettante e un po' a sorpresa... si può dire tutto di silvio, ma non che non sappia sorprenderci e divertirci.